HomeFrasi e AforismiFrasi sull'intelligenza, citazioni e aforismi di Marco Trevisan

Frasi sull’intelligenza, citazioni e aforismi di Marco Trevisan

La furbizia al cospetto dell’intelligenza fa sempre una magra figura. La furbizia altro non è che la prostituzione dell’intelligenza.
(Marco Trevisan)

Le persone che devono dire e far valere costantemente la propria idea frutto del proprio egocentrismo, sono affette da miopia intellettuale.
(Marco Trevisan)

L’intelletto è lo strumento principe per leggere la coscienza, ma per riuscire a scendere in profondità ha bisogno del sentimento.
(Marco Trevisan)

Il karma condanna l’uomo intelligente a vivere tra gli ignoranti quando deve sviluppare l’umiltà.
(Marco Trevisan)

L’intelletto costruisce sistemi di potere quando guidato e sorretto dal vantaggio personale.
(Marco Trevisan)

L’intelligenza appare solo per meritocrazia, poiché non può essere acquistata o appresa attraverso la corruzione o la prostituzione, né tanto meno occultata.
La corruzione, la prostituzione, l’acquisto e l’occultamente dell’intelligenza sono manifestazioni dell’ignoranza, la quale invidiosa tenta costantemente ma invano di sopprimerla.
(Marco Trevisan)

Solo la bellezza e la seduzione possono soggiogare brevemente l’intelligenza.
(Marco Trevisan)

Acquista gli aforismi in libro di Marco Trevisan

illusione di possedere la verità amazon
Se vuoi saperne di più sul libro clicca su questo link
https://www.libero-arbitrio.it/risorse/laforista-app-frasi-immagini-condivisione/

La fiamma dell’intelligenza è l’unica a poter far evaporare il mare dell’ignoranza.
(Marco Trevisan)

L’intelligenza rispose al furbo “io non ti ho mai toccato, mai oserei tanto!”
(Marco Trevisan)

Maggiore è la capacità di astrazione di un uomo, maggiore è la sua intelligenza e la sua evoluzione, mentre un uomo con scarsa capacità di astrazione è affetto da miopia intellettuale.
(Marco Trevisan)

L’istinto sessuale comanda la mente di un uomo quando trova poca intelligenza.
(Marco Trevisan)

Lo scudo più forte contro la furbizia è l’intelligenza.
(Marco Trevisan)

Far finta di essere stupidi davanti all’ignoranza è una cautela che l’intelligenza prende per non scendere al suo livello.
(Marco Trevisan)

Se ti sei arricchito puoi comprare molte più cose che il mondo mette in vendita, ma non perché ora hai i soldi puoi dire la tua, il pensiero è una virtù degli uomini eletti non degli uomini ricchi, quindi puoi comprare in silenzio, perché prima di parlare bisogna sapere pensare e l’intelligenza non è in vendita.
(Marco Trevisan)

L’uomo intellettualmente miope rimarrà sempre inconsapevole, perché ama pensare il mondo invece di osservarlo, sprecando la sua vita in un mondo che non esiste.
(Marco Trevisan)

Stare tra ignoranti è facile perché vi è sempre la parvenza di sentirsi intelligenti.

E’ stare con gli intelligenti che è difficile, perché rivelano quanto i limiti e la mediocrità facciano parte della propria vita.
(Marco Trevisan)

LAforista app link
Se vuoi saperne di più sull’app clicca su questo link
https://www.libero-arbitrio.it/risorse/laforista-app-frasi-immagini-condivisione/

L’uomo confonde spesso le capacità con le virtù, mentre le prime sono manifestazione dell’intelletto che rivolgono la loro realizzazione sul piano materiale, le seconde contengono le prime con la sublime altezza dei valori del cuore.
(Marco Trevisan)

Quando in un confronto da una delle parti manca l’intelletto atto alla comprensione, appaiono grottesche e turpi la denigrazione e l’offesa.
(Marco Trevisan)

Ogni volta che l’essere umano sottomette la propria intelligenza agli istinti primordiali, è come se un re si sottomettesse volontariamente ai suoi sudditi.
(Marco Trevisan)

L’intelletto senza attriti con l’ignoranza non può affinarsi.
(Marco Trevisan)

La viltà da sempre sopravvive nascondendosi nell’oscurità, ma al cospetto dell’intelligenza non trova rifugio, poiché essa tutto illumina.
(Marco Trevisan)

Chi cura l’intelletto ha anche un corpo sano, chi invece cura solo il corpo, ha un intelletto goffo, pigro e interdetto.
(Marco Trevisan)

La civiltà quando si realizza è una manifestazione sublime dell’intelligenza, al punto tale che tutela persino l’ignoranza affinché evolva.
(Marco Trevisan)

L’intelligenza è l’unica virtù che zittisce l’arroganza per mezzo della conoscenza.
(Marco Trevisan)

L’intelligenza, quando degenera in superbia distrugge e rinnega la propria anima, pur di bruciare e umiliare l’anima del proprio interlocutore.
(Marco Trevisan)

Il buon senso estrae le sue azioni dall’intelligenza, mentre l’ignoranza trova le proprie nell’egoismo.
(Marco Trevisan)

Marco Trevisanhttps://www.libero-arbitrio.it/marco-trevisan/
L'autore di questo sito è Marco Trevisan, aforista e ricercatore della conoscenza interiore dell'uomo. Nato a Este in provincia di Padova nel 1983, sviluppa la sua sensibilità attraverso l'attività di musicista fino al 2012. Dopo aver cessato l'attività di musicista, nel 2013 crea il sito web Libero Arbitrio, dove il suo lato artistico trova espressione componendo aforismi e scrivendo articoli, nei quali imprime i suoi studi, le sue osservazioni sulla vita e sulla parte spirituale dell'uomo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli più letti

Aforismi e Citazioni