HomeAntroposofiaVaccino la profezia di Steiner, l'interruzione dell'evoluzione spirituale

Vaccino la profezia di Steiner, l’interruzione dell’evoluzione spirituale

Il vaccino è un grave pericolo per l’evoluzione spirituale umana.
Ogni volta che un individuo guarisce da una malattia anche con l’aiuto di sostanze esterne, che però rispettino il corpo fisico e l’anima umana è una piccola vittoria della luce sulla tenebra.
I virus sono emanazioni arimaniche*, ovvero sono agenti anti-vita, poiché la vita umana nel mondo della materia porta nel suo grembo l’anima spirituale umana, la quale per mezzo dell’esperienza terrena può evolvere spiritualmente.
Inoculare virus dormienti in soggetti sani o un vaccino che modifica le sue cellule, non è solo pericoloso per la salute umana, ma anche per l’evoluzione spirituale umana.

Avvelenare il sangue significa avvelenare l’elemento fisico che supporta la coscienza umana. Infatti la coscienza umana si riflette nel mondo materiale per mezzo di uno “organo cosmico”, il cervello e viene supportate e trasmessa in tutto il corpo attraverso un mezzo fisico il sangue.
Modificare le cellule, significa alterare in particolar modo i rapporti esistenti tra corpo fisico e corpo eterico.
L’essere umano come già descritto in questo articolo: “I corpi sottili dell’uomo, caratteristiche e funzioni” è costituito fondamentalmente di 4 corpi, il fisico, l’eterico (energia vitale), l’astrale (anima) e l’io (spirito).
Questi quattro corpi sono interconnessi e hanno un loro equilibrio, il quale non deve essere stravolto.
Quando questo equilibro viene stravolto da comportamenti “spiritualmente poco morali”, nascono delle patologie, che l’essere umano oltre a curare con la medicina debella cambiando alcuni suoi comportamenti o atteggiamenti nei confronti della vita.
La guarigione nell’uomo odierno è possibile mediante l’azione dell’io.
Diverso è quando l’essere umano si ammala per mezzo di un agente esterno (virus, vaccino, bacillo), per lo più se inoculato, poiché altera al di fuori delle regole spirituali karmiche (malattia) l’evoluzione spirituale umana.

Attualmente l’essere umano si trova nel periodo dell’anima cosciente, ovvero l’essere umano odierno può sviluppare gli organi spirituali per comprende e percepire il proprio sé superiore (Manas).
Gli organi spirituali umani atti a percepire il mondo dello spirito si formano “ripulendol’anima umana, sviluppando in essa sentimenti etici universali.
Tali organi per poter essere utilizzati dall’iniziato e poter accedere ai primi gradi dell’illuminazione, devono essere impressi nel corpo eterico in modo che il cervello umano da organo di lettura dei sensi e di esperienze sul piano materiale, possa diventare organo di percezione dei mondi spirituali.
Solo in questo modo l’essere umano evolve spiritualmente e può percepire la verità dei mondi spirituali e comprendere così dove stanno le cause dei fenomeni sul piano materiale.

Vaccino conseguenze spirituali

Inoculare un vaccino che modifica le cellule umane, significa distruggere l’equilibrio tra corpo fisico e i corpi sottili superiori.
L’eterico che non può mai staccarsi dal fisico, poiché l’essere umano morirebbe, aderirà ancora di più al fisico allontanandosi dall’astrale (anima), portando l’essere umano non solo a nuove malattie, in quanto è l’astrale a fornire gli archetipi degli organi umani all’eterico, ma chiudendo ancora di più l’anelito spirituale dell’uomo, distruggendo il suo sentire e il suo sentimento.
Il sangue umano si trasforma costantemente in sostanza eterica la quale dal cuore va verso la testa. Questo flusso rappresenta “l’intelletto umano”, mentre dalla testa al cuore vi è un altro flusso che rappresenta “l’etica delle azioni” dell’essere umano.
L’etica spirituale infatti, viene raccolta dall’essere umano durante la notte e tra il risveglio e l’addormentarsi vi è uno scontro tra l’intelletto e l’etica spirituale delle proprie azioni.
Immaginiamo ora questo scambio in un individuo con un corpo eterico aderente al fisico, con di conseguenza un pensiero ipermaterialista, il quale di notte deve accogliere dentro di sé l’impulso dell’etica spirituale delle gerarchie spirituali, in questo individuo tali influssi non trovano spazio per porre semi che generano l’anelito verso la ricerca e l’evoluzione spirituale.

Rudolf Steiner nelle conferenze a Dornach del 1917 e contenute nel libro “La caduta degli spiriti delle tenebre“, profetizza 100 anni prima l’attuale periodo storico con molta lucidità, spiegando gli accadimenti del XX e XXI secolo attraverso la “Scienza dello Spirito”.

Libri consigliati

*Arimane entità delle tenebre correlata alla materia, instilla nell’uomo pensieri materialistici, cerca di materializzare tutto ciò che è vitale, indebolendo la volontà dell’essere umano. Vuole un uomo macchina privo di coscienza.

Contenuto non riproducibile previa autorizzazione dell’autore.

Marco Trevisanhttps://www.libero-arbitrio.it/marco-trevisan/
L'autore di questo sito è Marco Trevisan, aforista e ricercatore della conoscenza interiore dell'uomo. Nato a Este in provincia di Padova nel 1983, sviluppa la sua sensibilità attraverso l'attività di musicista fino al 2012. Dopo aver cessato l'attività di musicista, nel 2013 crea il sito web Libero Arbitrio, dove il suo lato artistico trova espressione componendo aforismi e scrivendo articoli, nei quali imprime i suoi studi, le sue osservazioni sulla vita e sulla parte spirituale dell'uomo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli più letti

Aforismi e Citazioni