L'intelligenza appare solo per meritocrazia, poiché non può essere acquistata o appresa attraverso la corruzione o la prostituzione, nè tanto meno occultata.
La corruzione, la prostituzione, l'acquisto e l'occultamente dell'intelligenza sono manifestazioni dell'ignoranza, la quale invidiosa tenta costantemente ma invano di sopprimerla.
(Marco Trevisan)