La vita del mercato è sostenuta dall'esaurimento dei beni che produce, mentre la natura non ha bisogno del mercato per sopravvivere, poiché essa si rigenera.
(Marco Trevisan)