Quando in un confronto da una delle parti manca l'intelletto atto alla comprensione, appaiono grottesche e turpi la denigrazione e l'offesa.
(Marco Trevisan)