Aforismi e frasi sul mentire, i vizi e il giudizio

L’essere umano impara a mentire non tanto per occultare i vizi, gli errori o il proprio lato oscuro, ma per evitarne il giudizio.
(Marco Trevisan)

Aforismi consigliati da Marco Trevisan

Aforismi e frasi sul giudizio, causa delle classi sociali

Il giudizio distrugge ogni forma di espressione individuale e ogni tipo di diversità. L'umanità è divisa in classi, in razze e in caste proprio a causa del giudizio.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sul giudicare, il giudice interiore

Il primo giudice a giudicarti sei tu, non sono gli altri, essi sono solo il riflesso del tuo giudicare.
(Marco Trevisan)

Aforismi sui vizi e le virtù dell’uomo, il mentire

L'uomo che inganna sé stesso non può far altro che mentire agli altri.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sulla libertà e il vizio

Ci sono persone che chiamano libertà la somma dei loro vizi, non comprendendo che sono il risultato delle loro prigioni.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sul vizio da gioco

Vivo in uno strano periodo storico, dove le sale da slot machines hanno più "pubblico" delle sale del cinema d'essai.
(Marco Trevisan)

Aforismi frasi e sul giudizio, giudicare è sostituirsi a Dio

Giudicare significa in qualche modo sostituirsi a Dio. Comprendere significa fare parte dei disegni di Dio.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sul peccato di gola

Il peccato di gola consiste nel voler riempire un cuore vuoto d'amore con cose, denaro e persone.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sull’avaro, il vero altruista nascosto

L'avaro è un altruista nascosto, infatti accumula denaro e beni fino al suo ultimo giorno sulla terra, senza rendersi conto che ne godranno gli altri dopo la sua morte.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sul vizio, l’amore e il denaro

Ci sono tre fattori che governano la vita di un uomo, il vizio, il denaro e l'amore.
Impara a comprendere come e quanto controllano la tua vita e forse sarai felice!
(Marco Trevisan)

Aforismi sulla vendetta, il calice amaro di un torto

La vendetta è il calice amaro di un torto subito.
(Marco Trevisan)

Aforismi sul denaro, la sopravvivenza e l’accumulo

C'è chi è legato al denaro per sopravvivenza e chi per vizio di accumulo.
(Marco Trevisan)

Aforismi sulle dipendenze e sui vizi

Dalle dipendenze e dai vizi si può guarire, ciò che permane in vita è l'aver imparato a mentire per nasconderli.
(Marco Trevisan)

Aforismi sul giudizio e l’osservazione

E' il paragone a far scaturire il giudizio, mai l'osservazione, ed è questo che si distingue un uomo di conscenza da un uomo normale.
(Marco Trevisan)

Aforismi, frasi e riflessioni sull’alchimia

L'alchimia dei vizi e delle virtù
La vanità disse ammirami, l'innocenza rispose non ti conosco.
Allora la vanità si trasformò in rabbia e offese l'innocenza, che si trasformò in perdono.
La rabbia accecata dal perdono, divenne superbia e umiliò il perdono.
Il perdono ringraziò la superbia perché divenne compassione.
Chiamata dalla vanità e dalla rabbia intervenne infine la vendetta, che gettò il perdono e la compassione tra le fiamme dell'odio.
Dalle ceneri del perdono e della compassione, nacque con maestosa potenza l'amore, che spense l'odio.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sui fattori che consumano l’uomo

Vi sono tre fattori  che consumano l'uomo: il tempo, il vizio e l'attesa.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sul vizio e il controllo

Tanto il vizio appaga l'uomo con il piacere, tanto lo controlla.
(Marco Trevisan)

Frasi e aforismi sull’uomo libero e il giudizio

Solo l'uomo libero è in grado di disintegrare il giudizio, poiché tiene fede a sé stesso invece di compiacere gli altri.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sul dubbio, pensieri sul dubbio e l’uomo evoluto

Il dubbio nasce dalla paura del giudizio che può derivare da una scelta sbagliata, l'uomo evoluto non ha dubbi ma può sbagliare, consapevole che lo sbaglio è fonte di grande consapevolezza.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sulla verità e l’imparare a mentire

E' la verità che induce l'uomo a crescere, per questo impara a mentire.
(Marco Trevisan)

Frasi e aforismi sull’arte della scrittura ammaliante

L'arte della scrittura ammaliante è pericolosa, poiché induce l'individuo ad immaginare sé stesso in virtù o vizi che spesso non possiede, inducendolo a compiere azioni che non fa o convincendolo di essere portatore di virtù che non ha sviluppato.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sull’ignorante e il suo giudizio

Solo l'ignorante, quando si confronta con gli altri, li giudica per il fatto che sono diversi da lui.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sulla bugia e il menzognere

La bugia consola solo il menzognere, poiché nell'onesto che la sente instilla solo il dubbio.
(Marco Trevisan)

Aforismi sul gidizio e l’ignoranza, riflessioni sul giudizio

Il giudizio è l'arma dell'ignoranza, poiché induce molte persone a smettere di svolgere ricerche e attività originali in loro innate, in quanto considerate strane o non conformi ai parametri degli ignoranti che le negano.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sull’incapacità del vivere

L'incapacità del vivere ha sempre paura del giudizio, poiché per sua natura e sopravvivenza occulta costantemente la verità.
(Marco Trevisan)

Frasi e riflessioni sulla vita amara e il vizio

Quando la vita si fa amara è facile preda della consolazione del vizio.
(Marco Trevisan)

Aforismi e frasi sulla verità, il giudizio e il giustificarsi

Un uomo inizia ad occuparsi della verità nel momento in cui diviene immune al giudizio, poiché libero dal giustificarsi con la menzogna.
(Marco Trevisan)

Citazioni e aforismi sull’accidia moderna

L'accidia nell'epoca attuale si manifesta con il voler essere protagonisti con la fatica dello spettatore.
(Marco Trevisan)

Citazioni e aforismi sulle persone che giudicano

Le persone che giudicano sono le prime a soffrire del giudizio altrui ed è la paura di tale dolore a condurli alla schiavitù silente dell'omologazione totale, rinunciando inconsapevolmente alla libertà.
(Marco Trevisan)

Citazioni e aforismi sul giudizio e la conoscenza

Il giudizio elimina ogni tipo di conoscenza ed è tipico degli esseri senzienti, mentre la conoscenza è prodotta dagli esseri intelligenti.
(Marco Trevisan)